Praeneste Calcio: primi tre punti in classifica grazie all’1-2 contro Alberone Calcio

Arrivano i primi tre punti della stagione per Praeneste contro Alberone Calcio, dopo il debutto in casa perso 3-2 contro Casilina.

Alberone a punteggio pieno che punta al ritorno in Promozione, avvio a ritmi bassi con squadre guardinghe e in fase di studio. Il primo squillo arriva prima del ventesimo con una sovrapposizione di Tartaglia improvvisa che pennella per la testa di Antonelli, il bomber ospite incrocia troppo mancando lo specchio.

Alberone sotto pressione e gli arancio verdi ci riprovano, azione tambureggiante con fortunoso rimpallo che libera Traversi all’altezza del dischetto, il piatto supera De Bernardo ma colpisce il legno tornando nella mischia senza risultati.

Si fanno male Vitrano e Cesaretti, ora i padroni di casa vanno in avanti con maggior convinzione facendo leva sullo stacco aereo di Ianni che impensierisce la difesa ospite. Antonelli ci prova dalla distanza ma De Bernardo devia sulla sua sinistra, dall’altra parte è il piede di De Luca a sibilare vicino il palo sugli sviluppi di un calcio piazzato.

Primo tempo equilibrato e senza ulteriori scossoni. Ripresa che invece si preannuncia più calda, al secondo minuto Alberone vicino al gol ma sul versante di sinistra il tiro a pallonetto non è la soluzione più giusta.

Romani, tuttavia, che si confermano più pericolosi, il gol sembra nell’aria ma super Graziani difende la porta ospite in più circostanze, fenomenale sul tiro a botta sicura di Di Gennaro da pochi passi.

Così l’inerzia muta radicalmente e il Praeneste riprende la scena, Valente fa valere l’esperienza e protegge una palla sull’out di destra finendo per pennellare dalla parte opposta per Traversi, poc’anzi vicino alla segnatura, che viene affossato in area da Paduano. Rigore impeccabile di Valente che spiazza Di Bernardo e porta avanti i suoi.

Sulle ali dell’entusiasmo fioccano le azioni dei prenestini, che collezionano diversi corner e su uno di questi inventano il raddoppio. Valente protegge palla e cerca il rimorchio, al limite la raccoglie Traversi che finta la conclusione e rientra sul sinistro sfornando un pallonetto micidiale sul secondo palo che gonfia la rete.

Doppio vantaggio per gli uomini di Lunardini, difeso coi denti e con una prestazione degna di nota. Si lotta su ogni pallone, Alberone non molla e cerca di riaprire la contesa, cosa che gli riesce a dieci minuti dalla fine con la proiezione offensiva di De Luca che sguscia a Baroni e prende in controtempo Graziani con un destro chirurgico.

Ultimo spezzone di grandi emozioni, il Praeneste avrebbe la palla del tris ma Pinci non riesce a rifinire, ci pensano Graziani e la difesa arancio verde a difendere il risultato che si materializza al termine di una bella impresa sul campo di una delle favorite.

Incubo Casilina cancellato e la marcia degli arancio verdi può iniziare da qui.

ALBERONE: De Bernardo, Paduano, Di Gennaro, Colantoni, Cesaretti(21’ pt Bruno, 27’ st Basso)), De Luca, Messina, Capasso, Ianni, Frezza(12’ st Thouverai), Vannozzi

A Disp: Rinaldi, Centonze, Cicerone, Giubbini

All. Sig. EnricoVenturi

PRAENESTE: Graziani, N.Niola, Guglielmi, Tartaglia, Baroni, Vitrano(20’ pt Mattogno), Traversi(26’ st Marini), Bylyshi, Antonelli, Valente, G.Niola(11’ st Pinci)

A Disp: Ancillao, Laurelli, Puliti, Sabelli

All. Sig. Paolo Lunardini

Reti: 15’ st Valente rig. (P), 22’ st Traversi (P), 36’ st De Luca (A)

Ammonizioni: Ianni, Paduano, Messina, N.Niola, Tartaglia, Pinci, Graziani

Arbitro: Calogero Rizzo di Roma 2. Angoli: 6-6. Recupero: 2′ pt, 4′ st

Praeneste Calcio: primi tre punti in classifica grazie all’1-2 contro Alberone Calcio ultima modifica: 2016-10-10T09:00:12+00:00 da Luca Casale
Non ci sono commenti

Rispondi

La tua e-mail non sarà pubblicata.

Puoi usare TAG e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>