Roma, le guardie zoofile Earth sequestrano cane e cuccioli a un clochard

Le guardie zoofile dell’associazione Earth sono intervenute per porre fine allo sfruttamento di un cane e dei suoi cuccioli da parte di un vagabondo. Già noto all’associazione per accattonaggio in via Nazionale.

Nonostante l’età prematura dei cuccioli, il senza tetto è stato sorpreso dalle guardie Earth a cercare di vendere i cuccioli ad una passante.

Per questo, in base all’ ordinanza del Comune di Roma che prevede il sequestro immediato degli animali impiegati per accattonaggio, e  per evitare che i piccoli venissero separati dalla madre in età così precoce, le guardie zoofile hanno sequestrato il cane e i cuccioli che sono stati  trasportati al canile sanitario.

Quello che si è presentato agli occhi dei volontari era però una situazione molto più grave di quanto supposto: la cagnolina presentava una ferita non curata su una zampa posteriore e aveva partorito il giorno precedente.
I cuccioli si trovavano in un cartone sotto la tettoia esterna di un garage non lontano dal luogo in cui il vagabondo era solito chiedere l’elemosina.

Roma, le guardie zoofile Earth sequestrano cane e cuccioli a un clochard ultima modifica: 2016-07-20T10:16:55+00:00 da Luca Casale
Non ci sono commenti

Rispondi

La tua e-mail non sarà pubblicata.

Puoi usare TAG e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>