Roma, si dimettono il capo di gabinetto e l’assessore al bilancio

Il capo di gabinetto di Roma Capitale, Carla Raineri, e l’assessore al bilancio Marcello Minenna, hanno rassegnato ieri le proprie dimissioni.

I motivi sarebbero ancora non chiari, Carla Romana Raineri ha annunciato all’ANSA: “Ho rassegnato le mie irrevocabili dimissioni già ieri. I motivi li espliciterò con un successivo comunicato ufficiale”.

Sul profilo Facebook del sindaco di Roma si legge: “Sulla base di due pareri contrastanti, ci siamo rivolti all’ANAC che, esaminate le carte, ha dichiarato che la nomina della dottoressa Carla Romana Raineri a Capo di Gabinetto va rivista in quanto ‘la corretta fonte normativa a cui fare riferimento è l’articolo 90 TUEL’ e ‘l’applicazione, al caso di specie, dell’articolo 110 TUEL è da ritenersi impropria’. Ne prendiamo atto.

Conseguentemente, sarà predisposta l’ordinanza di revoca”.

Renzi non si è esposto al riguardo, ha solo commentato: “Rispetto il lavoro del sindaco, ha vinto lei, a lei onori e oneri, non metto bocca sulla squadra, chi vince ha la responsabilità e il dovere di governare”. 

Roma, si dimettono il capo di gabinetto e l’assessore al bilancio ultima modifica: 2016-09-01T10:46:21+00:00 da Luca Casale
Non ci sono commenti

Rispondi

La tua e-mail non sarà pubblicata.

Puoi usare TAG e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>