Movida romana, vendita alcolici fuori orario e generi alimentari non confermi. Multati 4 esercenti

Movida romana: gli agenti del Commissariato Trevi – Campo Marzio hanno multato un esercente per la vendita di alcolici fuori orario consentito e un altro per la vendita di generi alimentari di dubbia provenienza.

Nella serata di ieri, gli agenti del Commissariato Trevi – Campo Marzio, hanno effettuato alcuni accertamenti amministrativi in diversi esercizi commerciali del centro storico interessati dalla Movida romana.

Per quattro di loro sono scattate sanzioni amministrative per diverse irregolarità riscontrate, tra cui la vendita di alcolici oltre l’orario consentito e la violazione delle norme relative all’occupazione del suolo pubblico.

Uno dei locali, inoltre, vendeva generi alimentari con licenza non conforme e custodiva, nel refrigeratore, oltre 15 chilogrammi di alimenti non tracciati, che sono stati sequestrati.

Nel corso delle operazioni, anche un pusher è finito in manette, in quanto trovato in possesso di diverse dosi di cocaina già confezionate e pronte per lo smercio.

Durante la perquisizione effettuata presso la sua abitazione, gli investigatori hanno rinvenuto altro materiale che ha confermato l’attività di spaccio.

Denunciato in stato di libertà dai poliziotti un romeno di 38 anni che cercava di vendere dosi di hashish.

Movida romana, vendita alcolici fuori orario e generi alimentari non confermi. Multati 4 esercenti ultima modifica: 2016-07-11T10:07:46+00:00 da Redazione Numerozero
Non ci sono commenti

Rispondi

La tua e-mail non sarà pubblicata.

Puoi usare TAG e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>