Centocelle: minacciata, derubata e investita da un malvivente

Una ragazza di 23 anni, di ritorno da un corso di formazione, ieri sera è stata minacciata, derubata e scaraventata fuori dalla macchina, infine investita dall’uomo in fuga.

Una scena agghiacciante in pieno traffico. Una ragazza di 23 anni, ferma in mezzo al traffico in Via della Primavera a Centocelle, poco prima delle 22.00 ha visto avvicinarsi alla portiera un uomo, che minacciandola con un cacciavite le ha intimato di consegnarli la borsa.

L’uomo però non si è accontentato ed ha preteso di accompagnare, sotto minaccia, la ragazza in diversi sportelli bancomat per effettuare dei prelievi.

La ragazza in preda al panico, ha imboccato Via Casilina ed è transitata proprio davanti una caserma dei Carabinieri; giunta sul posto ha attirato una coppia di carabinieri fuori servizio, che si sono avvicinati alla macchina per determinare l’accaduto.

Proprio l’intervento dei due militari, ha scatenato la furia dell’uomo che scaraventando fuori dalla macchina la ragazza, si è dato alla fuga, investendola.

Le condizioni della ragazza non sarebbero gravi, dovrebbe cavarsela con una frattura alla caviglia.

L’uomo invece è stato fermato per un controllo in Via Tobagi; i carabinieri hanno scoperto che l’auto sulla quale viaggiava non era di proprietà, ed hanno ricostruito l’accaduto. Arrestato, è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria per la convalida dell’arresto.

Centocelle: minacciata, derubata e investita da un malvivente ultima modifica: 2016-10-25T14:49:01+00:00 da Matteo Palamidesse
Non ci sono commenti

Rispondi

La tua e-mail non sarà pubblicata.

Puoi usare TAG e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>